La tua guida di viaggio al quartiere Prenzlauer Berg di Berlino

Posted on

La tua guida di viaggio al quartiere Prenzlauer Berg di Berlino

Prenzlauer Berg è uno dei quartieri più popolari di Berlino, completamente gentrificato e la piattaforma di atterraggio preferita per le giovani famiglie. Schiva le orde di carrozzine mentre guardi in alto, ammirando la magnifica architettura, i negozi chic e i nuovi ristoranti che spuntano ogni settimana.

Scopri il meglio di questo bezirk preferito  , inclusa la sua storia, i punti salienti e come arrivarci.

Storia del quartiere Prenzlauer Berg di Berlino

Fondato come distretto a sé stante nel 1920, Prenzlauer Berg è un perfetto esempio della confusione relativa alle divisioni di quartiere. Sebbene questa sia una delle zone più famose, è stata inserita nel  Pankow Bezirk  nel 2001. Indipendentemente dal suo stato amministrativo, Prenzlauer Berg è tra i quartieri più famosi per la sua ricca storia e la sua innegabile bellezza.

Nel 1933, lo stesso anno in cui i nazionalsocialisti presero il potere in Germania, a Berlino vivevano circa 160.000 ebrei, circa un terzo del totale del paese. Gran parte della comunità era incentrata sui quartieri di Mitte e Prenzlauer Berg con scuole, sinagoghe e negozi specializzati. Nel 1939 era iniziata la seconda guerra mondiale e circa 236.000 ebrei erano fuggiti dalla Germania.

Sotto il dominio nazista, molti dei punti di riferimento della zona furono riadattati come campi di concentramento temporanei e centri di interrogatorio come l’iconica torre dell’acqua a Rykestraße. Tuttavia, Prenzlauer Berg sopravvisse alla seconda guerra mondiale con oltre l’80% dei suoi eleganti  altbaus  guglielmini (vecchi edifici) ancora intatti. Rimase sostanzialmente invariata dopo la divisione della città e fu ceduta al settore sovietico.

Durante questo periodo, molti membri della controcultura della Germania dell’Est si stabilirono a Prenzlauer Berg. Boemi e artisti hanno animato questa zona e sono stati una parte importante della rivoluzione pacifica che ha portato alla caduta del Muro nel 1989.

Uno strato di vernice e una rapida gentrificazione l’hanno trasformata da un’enclave ebraica a un luogo pieno di abusivi e artisti in una delle zone più ricche di Berlino. I bohémien si sono stabiliti nello yuppiedom e ora governano le strade con i passeggini piuttosto che con i fixie.

La buona notizia è che l’area è stata magnificamente restaurata con alcune delle strade più pittoresche di tutta Berlino. Gelaterie biologiche,  kindercafe  (bar per bambini) e parchi giochi si trovano ad ogni angolo. Particolarmente interessanti sono le strade di  Kollwitzplatz  e lungo  Kastanienallee  .

Cosa fare nel quartiere berlinese di Prenzlauer Berg

Con oltre 300 edifici protetti come monumenti storici, è difficile non rimanere incantati solo passeggiando. Se desideri una piccola indicazione, ecco alcune delle principali attrazioni di Prenzlauer Berg:

  • Mauerpark :  questo parco riempie uno spazio dove un tempo correva il muro di Berlino. La domenica, i visitatori invadono lo spazio per il  mercato delle pulci più popolare  della città. Cammina lungo i resti del muro di Berlino costantemente rielaborati in nuovi graffiti o metti alla prova le tue abilità da rockstar per  Bearpit Karaoke .
  • Oderberger Strasse : questa strada pittoresca è come un’estensione del parco. La stessa atmosfera fredda pervade i numerosi caffè,  negozi di seconda mano e ristoranti fiancheggiati da alcune delle architetture più belle di tutta la città.
  • Memoriale del Muro di Berlino La  Gedenkstätte Berliner Mauer  a Bernauer continua ad espandersi e migliorare, anno dopo anno. Raffigurazioni di audaci fughe di tunnel, chiese distrutte e la storia della costruzione di un muro proprio nel mezzo della capitale conducono lungo la  Mauer Weg  (l’area vuota dove un tempo scorreva il muro) fino al museo. Qui, i visitatori possono vedere i notiziari che rivivono gli eventi orribili in ripetizione e salire su una piattaforma di osservazione che mostra l’aspetto effettivo della striscia della morte.
  • Kulturbraurei : un tempo una grande fabbrica di birra, questo complesso in mattoni ora ospita un cinema, un negozio di alimentari, un teatro, diversi club, ristoranti, studi d’arte e persino un  museo della DDR . Inoltre, ospita una serie di eventi speciali come  Lucia Weihnachtsmarkt , uno dei migliori  mercatini di Natale  di Berlino.
  • Kastanienallee:  questa strada pittoresca, che prende il nome dai castagneti che fiancheggiano entrambi i lati, collega Prenzlauer Berg con Mitte. Anche il più antico  biergarten  della città, il  Prater , ha una casa qui.
  • Sinagoga Rykestrasse :  La più grande sinagoga della Germania si trova a Berlino. Fondato nel 1903, scampò a malapena alla distruzione dei nazisti durante il pogrom del 1938, ma fu profanato nell’aprile 1940. Dopo la guerra, subì diversi lavori di ristrutturazione e fu riaperto in tutto il suo splendore per il suo centesimo anniversario. Il vicino  Jüdischer Friedhof Prenzlauer Berg  (cimitero ebraico) in Schönhauser Allee è un altro luogo essenziale per i pellegrini. Inaugurato nel 1827, ci sono più di 22.500 appezzamenti con residenti notevoli come Max Liebermann, Giacomo Meyerbeer e molti altri.
  • Volkspark Friedrichshain Il parco pubblico più antico di Berlino confina con Prenzlauer Berg e  Friedrichshain . I suoi vasti terreni hanno qualcosa per tutti, dai campi da pallavolo alle aree grill fino alla  Marchenbrünnen  ( fontana delle fiabe  ).
  • Maria Bonita : Per chi è alla disperata ricerca di  cibo messicano a Berlino , questa taqueria bucata nel muro è la risposta. Decorazioni colorate, tortillas fatte in casa e salsa piccante legittima aggiungono spezie alla tua vita berlinese.
  • Konnopke’s Imbiss : per un boccone più tradizionale  berlinese , questo rinomato banco di  currywurst  sotto Eberswalder U-Bahn è un’istituzione. Dal 1930 serve alcuni dei  migliori wurst  della città.
  • Chiesa del Getsemani : questa chiesa centrale di Helmholtz-Kiez era un luogo di incontro per la resistenza durante la  wende  (rivoluzione pacifica) nell’ex  Repubblica Democratica Tedesca  alla fine degli anni ’80. Nel 40° anniversario della fondazione della Germania dell’Est, la chiesa ha tenuto le porte aperte giorno e notte per discussioni pubbliche e per sfuggire all’arresto della polizia e delle unità segrete della Stasi. Ciò fu particolarmente utile il 5 novembre 1989 quando il direttore musicale senior della Komische Oper, Rolf Reuter, gridò “Il muro deve andare!”, portando a una manifestazione spontanea lungo Schönhauser Allee. Oggi la chiesa tiene ancora le funzioni ed è aperta ai visitatori.
  • Torre dell’acqua : un punto di riferimento distintivo in un quartiere di edifici iconici, la torre dell’acqua a Kollwitzplatz ha una storia leggendaria. Completata nel 1877, è la più antica torre dell’acqua rimasta di Berlino e ha servito una varietà di scopi, dalla mensa dei poveri alla lavorazione del pesce, da uno dei primi campi di concentramento “selvaggi”   agli appartamenti di lusso di oggi.
  • Kollwitzplatz:  intorno alla torre dell’acqua si trova la zona alla moda di Kollwitzplatz. L’epitome della vita a Prenzlauer Berg, è pieno di appartamenti idilliaci, parchi giochi ombreggiati e caffè per  i bambini  e i loro genitori. C’è anche un mercato degli agricoltori biologici due volte a settimana, quindi non c’è bisogno di andarsene mai. Per un po’ di storia, fai riferimento alla statua di  Käthe Kollwitz  che all’inizio del 1900 chiamò la casa del quartiere.
  • The Bird : questo pilastro americano è un punto d’incontro per gli anglofoni e uno dei posti migliori per prendere un hamburger e un buon servizio in tutta la città.

Grande quartiere di Pankow

Il resto di Pankow si estende a nord oltre il Weißensee (anch’esso un tempo quartiere di proprietà e incorporato nello stesso periodo di Prenzlauer Berg) fino a Buch, all’estremità di Berlino. È in gran parte residenziale con molti parchi e spazi verdi.

Poiché sempre più persone hanno un prezzo fuori dal Prenzlauer Berg, stanno trovando una nuova casa a Pankow fuori dal ring.

Come raggiungere il quartiere Prenzlauer Berg di Berlino

Come la maggior parte di Berlino, il quartiere di Prenzlauer Berg è ben collegato con il resto della città da U-Bahn, S-Bahn, autobus, tram e carreggiate. Si trova a circa 30 minuti dall’aeroporto di Tegel, a 35 minuti da Schonefield ea 18 minuti dalla  Hauptbahnhof  (stazione ferroviaria principale).